Il viaggio avventura, la vacanza ideale per persone speciali

Per molte persone il viaggio programmato per la loro vacanza deve essere confortevole e la meta delle un luogo che garantisca sicurezza e comodità. Questo non vale per tutti, però. Alcune persone vivono invece il viaggio come una scoperta graduale di realtà sconosciute. Sono coloro che amano scoprire culture diverse e che subiscono il fascino di luoghi spesso ancora incontaminati e lontani dal turismo di massa. Sono coloro che accettano, anzi, cercano in un viaggio la sfida dell’avventura.

Un viaggio avventura è barattare il phon con un tetto stellato

Un viaggio avventura, è superfluo ribadirlo, non è adatto a chi ama i soggiorni termali o gli alberghi di lusso, e si rivelerebbe una vera e propria tragedia per chi va in panico al primo imprevisto. Se però si è in grado di fare a meno degli agi, di accettare che non tutto può essere previsto e programmato e se si dispone, inoltre, di una buona dose di curiosità e di coraggio, un viaggio avventura può rappresentare un’esperienza unica che regala sensazioni indimenticabili. Dormire sotto il cielo stellato del deserto, svegliarsi con l’alba africana, attraversare paesaggi di ghiaccio o consumare un pasto spartano insieme ai frati di un antico monastero, sono esperienze per cui vale ben la pena di rinunciare all’asciugacapelli e al frigobar in camera.

L’esperienza e la professionalità delle agenzie specializzate possono evitare brutte sorprese

Vi sono diverse agenzie specializzate che si occupano dell’organizzazione dei viaggi avventura e che mettono a disposizione degli interessati il loro know-how. Si evita in questo modo di andare allo sbaraglio correndo rischi inutili che trasformerebbero il viaggio in un’esperienza poco gradevole se non addirittura drammatica. I  tour operator specializzati non solo si occupano dell’aspetto organizzativo del viaggio, che comprende trasferimenti, guide locali e alloggi, ma danno al cliente anche tutte le informazioni necessarie inerenti la meta scelta, come il tipo di vaccinazioni, i documenti richiesti ed eventuali consigli su misure comportamentali da osservare. Ci si può ovviamente organizzare il proprio viaggio avventura anche da soli: a questo punto è però bene documentarsi quanto più possibile in merito alla destinazione scelta e, in alcuni paesi, ricorrere almeno al supporto di un’agenzia locale.

Numerose sono le mete proposte per i viaggi avventura e molte sono anche le modalità in cui queste si possono raggiungere: dai viaggi in camper alle vacanze in fuoristrada, dagli spostamenti in moto ai trasferimenti in autostop, fino ai tour in bici o in barca a vela.